NOTIZIE IN PRIMO PIANO EMILIA ROMAGNA

EMILIA ROMAGNA

“Nuovo Dpcm, stop alle 18 ad agriturismi e alle attività di ristorazione equivale a chiusura attività”

Massimo Bottura, presidente di Turismo Verde Emilia Romagna segnala che la disposizione non tiene conto delle garanzie di distanziamento sociale offerte dagli spazi in piena campagna dei 1.160 agriturismi della regione che annualmente, in condizioni di normalità, ospitano oltre 160 mila turisti

Fini, presidente regionale Cia: “un conto salato anche per le aziende agricole che hanno bar e ristoranti come unico sbocco commerciale”

“Lo stop alle 18 previsto dal nuovo Dpcm per le 1160 imprese agrituristiche emiliano romagnole equivale alla chiusura delle attività che non potranno sostenere i costi di apertura con i soli proventi del pranzo, i cui introiti nei giorni feriali hanno incidenza molto ridotta rispetto a quelli determinati dalla fascia oraria 18-21”

Continua a leggere

Sociale e agricoltura: le aziende agricole protagoniste nei percorsi di inclusione

agricolturasociale
In occasione della Giornata Mondiale della donna rurale si è tenuto il convegno organizzato da Donne in Campo Emilia-Romagna dedicato all’agricoltura sociale, dove le imprese rappresentano uno spazio ideale per l’accoglienza

“Abbiamo scelto il 15 ottobre perché oggi si celebra la “Giornata Mondiale della donna rurale”, sancita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2007, con lo scopo di riconoscere il ruolo chiave delle donne nel promuovere lo sviluppo agricolo, contribuendo alla sicurezza alimentare e allo sradicamento della povertà rurale. Una data significativa per parlare del sociale che entra nel settore agricolo, visto che le aziende femminili hanno una grande propensione alla multifunzionalità e all’innovazione. Sanno, letteralmente, “prendersi cura” di chi è più fragile, lo fanno da millenni e oggi è una peculiarità che può diventare una nuova opportunità di fare reddito: sostenibile, inclusiva ed etica”.

Continua a leggere

La Cia ha composto un tavolo regionale per l’attività di consulenza sul credito alle Imprese

La Cia ha composto un tavolo regionale per l’attività di consulenza sul credito alle Imprese, con l’obiettivo di mettere in condizione le proprie strutture di fornire un servizio di consulenza specialistica. L’attività intende individuare i punti di debolezza, gli squilibri finanziari ed economici delle aziende che possono incidere negativamente sul rating, indicando i punti di forza su cui agire e delineare di conseguenza le soluzioni più idonee da intraprendere.

Continua a leggere

Export: accordo Cia e Alibaba.com, cibo Made in Italy alla conquista dell’e-commerce globale

accordo_cia_alibaba
Sulla piattaforma web del colosso cinese, spazio al business delle aziende tra incontri con i buyer e servizi dedicati

Promuovere l’export del Made in Italy agroalimentare, aprendo nuovi canali commerciali online per le aziende associate e favorendo incontri sul web con i buyers di tutto il mondo. Questo l’obiettivo dell’accordo siglato oggi a Roma, nella Sala Stampa Estera, da Cia-Agricoltori Italiani e Alibaba.com, la più grande piattaforma di e-commerce B2B (business-to-business) a livello internazionale e parte del Gruppo Alibaba.

Continua a leggere

Ortofrutta: Cia, settore sostenibile pronto a Green Deal. Bio (28%), tech (14%) e “water saving” (71%)

macfrut digital

Transizione passa per tutela reddito, Pac semplificata e chimica verde. Il punto nel webinar al Macfrut Digital 2020

Cesena, 8 set – Innovativo, dinamico e pioniere della sostenibilità ambientale: il settore ortofrutticolo italiano è pronto alla grande sfida della transizione verde europea. A dirlo, dati alla mano, è Cia-Agricoltori Italiani che, nella giornata inaugurale di Macfrut Digital 2020, ha messo a fuoco con il webinar “L’ortofrutta italiana sulla strada del Green Deal: Pac, innovazione e chimica verde”, i punti di forza del comparto e stilato le priorità per la svolta sostenibile.

Continua a leggere

Salvataggio della Ferrarini Spa, Cia: “ La cordata a cui partecipa Bonterre ha competenze, maestranze e solidità per garantirne il salvataggio. L’azienda proprietaria del marchio Parmareggio ha già dimostrato di valorizzare con successo una filiera importante come il Parmigiano”

“La Cordata formata dal Gruppo Bonterre – Grandi Salumifici Italiani, L’Op Opas (Organizzazione di produttori), Hp, Banca Intesa e Unicredit hanno competenze, maestranze e solidità per garantire il salvataggio della Ferrarini Spa”.

Continua a leggere

Agriturismi e fattorie didattiche: scatta il contributo a fondo perduto concesso dalla Regione Emilia Romagna

Al via il bando della Regione Emilia Romagna a sostegno degli agriturismi e delle fattorie didattiche colpiti dall’emergenza Covid.

Si tratta di un aiuto forfettario, non subordinato al sostegno di spese da parte dei beneficiari, dall’importo ‘una tantum’ per ciascuna azienda agricola pari a 2.000 euro per le aziende agrituristiche e 1.000 euro per le fattorie didattiche. Non è possibile il cumulo.

Le domande vanno presentate entro il 22 settembre 2020 rivolgendosi ai Caa – Centri di assistenza agricola, per inoltrare la richiesta.

Credito d’imposta per i servizi di sanificazione e acquisto dei dispositivi di protezione

Mirco Conti

L’Agenzia delle entrate ha definito i criteri e le modalità di applicazione e fruizione di due crediti d’imposta su spese sostenute per il contenimento del contagio da Covid-19:

a) adeguamento degli ambienti di lavoro, di cui all’art. 120 del D.L. n. 34/2020;
b) sanificazione e acquisto dei dispositivi di protezione di cui all’art. 125 del D.L. n. 34/2020.
In questa sede ci soffermeremo in particolare sulla seconda tipologia di bonus (lettera b).

Continua a leggere

Vino, scatta la distillazione di crisi. Domande entro il 7 luglio

Il Ministero dell’Agricoltura ha approvato le linee guida per l’attivazione della distillazione di crisi per la campagna viticola 2019/2020.

La misura  è rivolta alle aziende vitivinicole in regola con la presentazione delle dichiarazioni previste dalla normativa del settore (vendemmia, produzione e giacenza) e il quantitativo di vino da inviare alla distillazione deve essere detenuto alla data del 31 marzo 2020 e deve risultare in carico nei registri ufficiali (registro telematico) come vino generico (esclusi quindi Dop e Igt) alla data del 23 giugno 2020.

Continua a leggere

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali

WhatsApp chat