IMOLA

NOTIZIE IN PRIMO PIANO IMOLA

Enoteche: possibile l’asporto dopo le 18

In tutte le zone del Paese è stato eliminato il divieto di asporto dopo le 18 per gli esercizi commerciali al dettaglio di bevande da non consumarsi sul posto (rimane il divieto di asporto per le attività dei bar, codice ATECO 56.3). Riparte, dunque, l’attività delle enoteche, con grande sollievo di tutto il settore vitivinicolo.

Il blocco delle vendite imposto alle enoteche come misura restrittiva per contrastare il Covid, appariva più una discriminazione del comparto rispetto a negozi alimentari e supermercati, non soggetti a chiusura anticipata.

Secondo Cia- Agricoltori Italiani: “Dar modo alle enoteche di riprendere la regolare attività, quindi, rimette in moto una macchina produttiva che impegna nelle aziende vitivinicole italiane circa 210 mila addetti, fra i quali 50.000 giovani. La scelta di responsabilità del governo arriva a ridare impulso a un mercato già fortemente penalizzato per le limitazione sull’HoReCa”.

WhatsApp chat
%d